Rinoplastica o Rinosettoplastica, quali tamponi usare?

07 Marzo 2019
Rinoplastica o Rinosettoplastica, quali tamponi usare?

Una delle maggiori preoccupazioni per chi si deve sottoporre a un intervento di rinoplastica o rinosettoplastica, è rappresentata dai tamponi che vengono inseriti nel naso dopo l’operazione.

I tamponi nasali il cui scopo è quello di bloccare il sanguinamento e agevolare l’aderenza della mucosa nasale e stabilizzare le cartilagini toccate durante l’intervento, vengono introdotti nel naso dopo l’intervento chirurgico e la bella notizia è che oggi si può tornare a respirare con il naso fin da subito dopo l’intervento.

È dunque possibile procedere alla rinoplastica o rinosettoplastica senza dover far ricorso ai tradizionali tamponi nella fase post-operatoria. In pratica quasi tutti i chirurghi hanno abbandonando questo procedimento, e hanno sostituito i tamponi con altri tipi di tutori decisamente meno fastidiosi.

I tamponi Netcell a differenza dei tamponi “vecchio stile” possono essere composti in Acetato di Polivinile biocompatibile (PVA), sono estremamente idrofilici e veloci nell’assorbimento. La struttura a cellula unica garantisce compattezza e durata senza compromettere la morbidezza e il comfort per il paziente.
Hanno tutti una doppia compressione e possono essere tagliati per adeguarsi alle esigenze del paziente; tutti i tamponi sono provvisti di filo di repere ed alcuni modelli sono disponibili con via d’aria per un maggior agio del paziente.
Le dimensioni dei tamponi variano a seconda del tipo di intervento chirurgico, per esempio nel caso di una rinosettoplastica completa i tamponi saranno più numerosi e più consistenti rispetto a quelli usati nel caso di una rinoplastica.

La rimozione dei tamponi nasali (chiamata stamponamento) è una pratica molto delicata e che richiede competenza e accortezza da parte del medico, che dovrà sfilare i tamponi nasali in modo da non provocare troppo fastidio al paziente.

Per maggiori informazioni sui prodotti:
http://www.seda-spa.it/tamponi-nasali_62.shtml




Seda, la certezza di prodotti certificati e garantiti

I prodotti che distribuiamo sono tutti conformi alla Direttiva 93/42/EC sui DM ed esaminati dal nostro dipartimento regolatorio.


Certificazioni