Save the date: 3 Aprile ore 16:00 | Live Webinar gratuito, registrati subito


03 Marzo 2023
Save the date: 3 Aprile ore 16:00 | Live Webinar gratuito, registrati subito

Andare oltre la cura e prendersi cura.
L'importanza della comunicazione tra pazienti e operatori
in terapia intensiva

Partecipa gratuitamente al Live webinar del 3 Aprile alle ore 16:00

 

L’utilizzo della sedazione profonda in terapia intensiva è andato progressivamente a ridursi, a favore di modelli che prevedono pazienti sempre più “svegli” già dalle fasi più precoci del ricovero.

Se, da un lato, queste strategie comportano numerosi vantaggi, la presenza del tubo endotracheale o della cannula tracheostomica impedisce al paziente di esprimersi “verbalmente”, spesso limitando pesantemente la possibilità di comunicare con i caregivers, siano essi familiari o sanitari, generando in entrambe le parti un senso di impotenza e frustrazione.

L'impossibilità a comunicare attraverso la scrittura, dovuta alla debolezza e all'impotenza funzionale dei pazienti è spesso fonte di enormi delusioni per il personale sanitario.

Ci siamo posti alcune domande:

Quali sono le difficoltà più frequenti nella comunicazione con i pazienti in terapia intensiva?

Cos’è e come si può utilizzare la comunicazione aumentativa e alternativa in terapia intensiva per i pazienti impossibilitati a parlare?

Esiste sul mercato un dispositivo medico innovativo che permette un miglioramento della comunicazione tra operatori e pazienti?

Quali opportunità può offrire?

Queste sono alcune delle domande a cui risponderà l’incontro del 3 Aprile 2023 rivolto agli operatori della terapia intensiva con l’obiettivo di:

Analizzare le più comuni problematiche comunicative in terapia intensiva tra operatori e pazienti;

Approfondire le potenzialità della comunicazione aumentativa e alternativa;

Scoprire quali dispositivi innovativi sono presenti sul mercato;

Mostrare un caso concreto di terapia intensiva che ha ottenuto risultati utilizzando un dispositivo medico innovativo.

L’incontro sarà strutturato come un congresso ristretto per gli operatori del settore: Medici specialisti in Anestesia e Rianimazione, Medici specializzandi, Infermieri con specifica formazione, Fisioterapisti e Personale ausiliario.

Verrà quindi presentata una soluzione innovativa al problema, specificamente pensata per una terapia intensiva sempre più umanizzata.

Il nostro webinar del 3 aprile alle ore 16:00 pone l’accento (forse talvolta poco enfatizzato in una medicina sempre più tecnologica) sull’impossibilità comunicativa, che può avere conseguenze anche drammatiche nel vissuto del paziente.

 


PARTECIPANO AL DIBATTITO:

Professore Giacomo Bellani (moderatore)
Professore Ordinario di Anestesia e Rianimazione, Ospedale Regionale Santa Chiara Trento

Dottore Carlo Capra
Direttore Servizio di Anestesia e Rianimazione Ospedali Magenta e Abbiategrasso Direttore Dipartimento Emergenza e Urgenza ASST Ovest Milanese.

Professore Luca Cabrini
Università degli Studi dell'Insubria, Direttore Anestesia e Rianimazione Neurochirurgica e Generale Ospedale di Circolo, Varese ASST Sette Laghi.

Dottoressa Giada Spinazza
Logopedista

La partecipazione è gratuita il webinar è a numero chiuso per dare la priorità agli operatori sanitari di fare domande.

 

Riserva subito il tuo posto per non perdere l'occasione di scoprire come comunicare in modo efficace con i pazienti impossibilitati a parlare.

I posti sono limitati!

 

Per iscriverti clicca qui:

https://www.eventbrite.com/e/biglietti-la-comunicazione-con-il-paziente-voiceless-in-terapia-intensiva-560436549807

 




 
CERCA NEL BLOG

Informazioni

Via Tolstoi, 7
20090 Trezzano s/Naviglio (MI)





(+39) 02 48424.1

(+39) 02 48424.290

sd@seda-spa.it


  Seguici su Facebook


  Seguici su LinkedIn


  Seguici su Instagram

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato con gli articoli del nostro blog e con le ultime novità dal nostro catalogo.


Ho letto e accetto
l' informativa sul trattamento
dei dati personali
(PRIVACY POLICY) *



certificazioni DNV IT ISO 9001 ISO 13485

Seda, la certezza di prodotti certificati e garantiti



I prodotti che distribuiamo sono tutti conformi al Regolamento 2017/745 sui DM ed esaminati dal nostro dipartimento regolatorio.


Certificazioni



Siamo distributori esclusivi di attrezzature mediche in Italia per: