I pazienti Covid-19 in Terapia Intensiva sono pazienti problematici oltre che dal punto di vista respiratorio/circolatorio anche dal punto di vista della coagulazione e degli accessi vascolari.


28 Aprile 2020
I pazienti Covid-19  in Terapia Intensiva sono pazienti problematici oltre che dal punto di vista respiratorio/circolatorio anche dal punto di vista della coagulazione e degli accessi vascolari.

QuikClot® è un rivoluzionario sistema emostatico (certificato CE e FDA) che può risolvere i punti di criticità sull’emostasi dei pazienti COVID-19 e ridurre il tempo a contatto con il paziente.

L’adozione del
QuikClot®, inoltre non varierebbe in alcun modo il flusso di lavoro del personale dedicato in quanto la sua applicazione è identica a quella di una normale garza per compressione manuale (nessun training intensivo).
L’unica cosa che varierebbe è il tempo con il quale si ottiene l’emostasi e la qualità del coagulo ottenuto che risulterebbe più robusto. Tutto questo si traduce in meno tempo per l’emostasi, meno re-interventi per sanguinamento e quindi meno tempo a contatto con il paziente e più tempo per seguire altre manovre.


I pazienti COVID-19 in Terapia Intensiva sono pazienti problematici oltre che dal punto di vista respiratorio/circolatorio anche dal punto di vista della coagulazione e degli accessi vascolari.

Infatti mediamente il paziente COVID-19 è un paziente farmacologicamente scoagulato che potrebbe richiedere per il suo trattamento diversi accessi percutanei5.

Il QuikClot® è pensato come adiuvante alla compressione manuale per l’emostasi topica di accessi vascolari, di linee percutanee e di ferite o lacerazioni sanguinanti.

ll QuikClot® è estremamente efficace anche su pazienti scoagulati.1,2,3

La linea guida della European Society on Intensive Care Medicine (ESICM)4 raccomanda, su pazienti adulti ventilati meccanicamente con COVID-19 e ipossiemia refrattaria, l’uso di ECMO veno-veno (VV), riferendo il paziente a un centro ECMO di riferimento.

Inoltre, visto che i pazienti Covid-19 sono pazienti critici anche dal punto di vista cardio-circolatorio potrebbe essere necessario prevedere dei sistemi di supporto alla circolazione quali palloni per contropulsazione (IAB), cateteri per supporto ventricolare meccanico (VAD), o anche semplici cateteri vascolari per terapie farmacologiche aggiuntive5.
Tutti questi accessi possono essere problematici dal punto di vista dell’emostasi in pazienti scoagulati in Terapia Intensiva6.  

Il  
QuikClot®  è una garza non tessuta impregnata, attraverso un processo proprietario, di Caolino.
Il Caolino è un minerale inorganico naturale che accelera il processo di coagulazione naturale del corpo.1,6
Il Caolino lavora a contatto con il sangue avviando immediatamente il processo di coagulazione attivando il fattore XII.6
Questa reazione porta alla trasformazione del fattore XII alla sua forma attivata XIIa, che attiva il resto della cascata coagulatoria.7

Se il prodotto risultasse di vostro interesse, ci rendiamo fin da ora disponibili a fornire maggiori informazioni e una campionatura gratuita per una valutazione del dispositivo.

Per maggiori informazioni su
QuikClot®:
https://www.seda-spa.it/quikclot%EF%BF%BD-hemostatic-dressing-roll_136.shtml

Riferimenti:

  1. Trabattoni D, Montorsi P, Fabbiocchi F, Lualdi A, Gatto P, Bartorelli AL. A new kaolin-based haemostatic bandage compared with manual compression for bleeding control  after percutaneous coronary procedures. Eur Radiol. 2011;21:1687-1691.
  2. Pahari M, Moliver R, Lo D, Pinkerton D, Basadonna G. QuikClot Interventional Hemostatic Bandage (QCI): a novel hemostatic agent for vascular access. Cath Lab Digest.  2010;18(1):28-30.
  3. Kheirabadi BS, Scherer MR, Estep JS, Dubick MA, Holcomb JB. Determination of efficacy of new hemostatic dressings in a model of extremity arterial hemorrhage in swine.  J Trauma. 2009;67:450-460.
  4. Guidelines on the Management of Critically Ill Adults with Coronavirus Disease 2019 (COVID-19).
  5. SIAARTI VASCOVID: Approccio vascolare al paziente Covid-19 positivo
  6. Lamb KM, Pitcher HT, Cavarocchi NC, Hirose H. Vascular site hemostasis in percutaneous extracorporeal membrane oxygenation therapy. Open Cardiovasc Thorac Surg J.  2012;5:8-10.
  7. Dee KC, Puleo DA, Bizios R. An Introduction to Tissue-Biomaterial Interactions. Hoboken, NJ: Wiley & Sons; 2002.




 
CERCA NEL BLOG

Informazioni

Via Tolstoi, 7
20090 Trezzano s/Naviglio (MI)





(+39) 02 48424.1

(+39) 02 48424.290

sd@seda-spa.it


  Seguici su Facebook


  Seguici su LinkedIn


  Seguici su Instagram

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato con gli articoli del nostro blog e con le ultime novità dal nostro catalogo.


Ho letto e accetto
l' informativa sul trattamento
dei dati personali
(PRIVACY POLICY) *



certificazioni DNV IT ISO 9001 ISO 13485

Seda, la certezza di prodotti certificati e garantiti



I prodotti che distribuiamo sono tutti conformi al Regolamento 2017/745 sui DM ed esaminati dal nostro dipartimento regolatorio.


Certificazioni



Siamo distributori esclusivi di attrezzature mediche in Italia per: