Rinoplastica: di che intervento si tratta?

25 Luglio 2022
Rinoplastica: di che intervento si tratta?

Rinoplastica: di che intervento si tratta?

La rinoplastica è un intervento che ha lo scopo di modificare ed a ridurre un naso, portandolo alle giuste dimensioni e ad un corretto profilo estetico che si armonizzi con il resto del viso.

Se unitamente alla problematica estetica si osserva anche un difetto di respirazione, allora è necessario ricorrere alla rinosettoplastica in cui si agisce esteticamente sulla strutture della piramide nasale e, funzionalmente, su quelle che determinano il problema respiratorio.

Per accedere alle strutture anatomiche da modificare, si può ricorrere a sole incisioni interne alle narici (tecnica chiusa) oppure ad un accesso alla columella (tecnica aperta) che porta ad un modestissimo esito cicatriziale ma che permette un maggiore controllo delle strutture da modellare.

L’intervento può essere effettuato in anestesia locale assistita se prevede solo una piccola correzione della punta o, più spesso, in anestesia generale.

Viene applicato al termine dell’intervento uno splint nasale esterno, ovvero una piccola placchetta rigida fissata con un cerotto al dorso del naso, rimosso dopo circa 1 settimana, e, in base al tipo di procedura, degli splint  all’interno all’interno di ciascuna narice per prevenire adesioni e per mantenere il setto nella corretta posizione post-chirurgica.

Disponiamo di una gamma di Splint nasali esterni e intranasali realizzati in differenti materiali e e disponibili in svariati modelli e misure per adattarsi al meglio all’anatomia del paziente.


Per maggiori informazioni:
https://www.seda-spa.it/chirurgia-plastica-maxillo-facciale-1013.htm



Informazioni

Via Tolstoi, 7
20090 Trezzano s/Naviglio (MI)

(+39) 02 48424.1

(+39) 02 48424.290

sd@seda-spa.it


Seda, la certezza di prodotti certificati e garantiti

I prodotti che distribuiamo sono tutti conformi alla Direttiva 93/42/EC sui DM ed esaminati dal nostro dipartimento regolatorio.


Certificazioni